Seleziona la tua lingua: 

Gli operatori del centro di Busto Arsizio, con il metodo Solère si occupano di curare pazienti che hanno l’interesse di risolvere delle sindromi dolorose di natura non organica, sulla base di modelli terapeutici non farmacologi. 

Il metodo Solère, infatti, è un sistema di valutazione ed analisi indirizzata a fisioterapisti fondato su una metodologia propria e comprensibile dal punto di vista scientifico.

Con questa metodica si possono aiutare tutte quelle persone con disturbi che dal punto di vista medico non trovano riscontro o che nonostante le terapie effettuate non riescono a trovare una soluzione.

Presso il centro di Busto Arsizio, il metodo Solère ha un'ampia indicazione terapeutica.

Si possono risolvere in poche sedute disturbi muscolo-scheletrici riconducibili a disequilibri delle articolazioni causate da carichi e/o posizioni di lavoro errate.

Inoltre si riescono a intercettare disturbi del tratto intestinale e problemi catameniali che non trovano riscontro a livello organico.

Infine possono essere gestiti problemi come disturbi del sonno, dolori cronici aspecifici e/o muscolo-tensivi e stanchezza cronica in poche sedute con specifici punti di agopuntura senza impiego di aghi.

Richiedi una consulenza personalizzata all’indirizzo mattiaplati@yahoo.it.

Gli operatori del centro di Busto Arsizio, con il metodo Solère si occupano di curare pazienti che hanno l’interesse di risolvere delle sindromi dolorose di natura non organica, sulla base di modelli terapeutici non farmacologi. 

Il meticoloso lavoro del Dr. Roland Solère ha permesso di mettere in evidenza varie forme Sindrome Disfunzionale Meccanica (SDM), associate a perturbazioni sensoriali identificabili attraverso una pragmatica valutazione clinica, i cui polimorfi quadri possono generare uno spettro di sintomatologie in grado di mettere in difficoltà il classico percorso medico diagnostico.

Roland Solère, infatti, ha dedicato oltre 30 anni di studi alle osservazioni della biodinamica per comprendere il disordine delle coordinazioni del corpo umano che possono generare manifestazioni dolorose.

Il fisioterapista e l’osteopata che applicano criteri e metodologia possono agire, in massima sicurezza, di un campo più ampio rispetto alle terapie tradizionali, ottenendo risultati reali e duraturi in breve tempo.

Agli studi sono seguite le raccolte di dossier effettuate su migliaia di pazienti dal momento dell’inizio della terapia alla loro dimissione.

La riproducibilità dei trattamenti è uno dei fondamentali del metodo, ottenuta da operatori differenti e su casi non omogenei.

Richiedi una consulenza personalizzata all’indirizzo mattiaplati@yahoo.it.  

La metodologia, permette al terapeuta di identificare prima su quali casi è possibile effettuare un trattamento, decodificando poi le innumerevoli manifestazioni cliniche anche nei complessi casi di fibromialgia che in assenza di questa logica non troverebbero una chiave di lettura.

Contattaci per una consulenza al numero +39 347 6047468.

 

 

 

*  Ho letto e accetto le condizioni della Privacy